L’Alpinismo Giovanile ha lo scopo di far conoscere ai giovani (8-18 anni) la montagna in modo corretto e responsabile, avviare i giovani alla pratica dellescursionismo e delle altre attività di montagna, garantire la sicurezza e favorire la consapevolezza delle proprie capacità e limiti, diffondere la conoscenza e il rispetto per la natura, promuovere e/o aderire ad incontri e scambi. Sono i principi contenuti nel Progetto Educativo del Club Alpino Italiano.

In poche parole, noi dell’alpinismo giovanile portiamo i ragazzi in montagna, cerchiamo di far loro apprezzare le bellezze della natura e di trasmettere loro la passione per il Cai e per i nostri monti.

Per fare questo proponiamo i corsi di alpinismo giovanile, consistenti in una serie di escursioni in cui, oltre a percorrere sentieri, trattiamo vari argomenti legati alla montagna.

In questa pagina dedicate all’alpinismo giovanile trovi tutte le informazioni sul gruppo giovanile del CAI di Brunico, i programmi delle varie attività e le notizie relative alle uscite dei corsi, ma anche la sua storia, fatta di tante camminate in montagna, corsi e … divertimento.

Per contattare il Gruppo giovanile del CAI di Brunico si può contattare il responsabile del gruppo Mirco Pomati (agbrunico@hotmail.com).


 

Le date dell’attività giovanile 2020

25 gennaio: inizio corso di arrampicata – EFFETTUATA (18 giovani + 7 accompagnatori)
1 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (21 giovani + 7 accompagnatori)
8 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (19 giovani + 6 accompagnatori)
9 febbraio: inizio corso AG con slittata Malga Marxegger – EFFETTUATA (43 giovani + 8 accompagnatori)
15 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (20 giovani + 5 accompagnatori)
22 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (15 giovani + 5 accompagnatori)
15 marzo: escursione sulla neve con ciaspole a malga Steger 
19 aprile: escursione a Castel Tirolo 
16 maggio: escursione a Montevila e Maso delle Erbe 
13 giugno: ferrata Les Cordes, Gardenaccia 
8/9 agosto: dormire sotto le stelle, Putia (dalla 4 elem.) 
13 settembre: partecipazione al raduno regionale a Centa 
20 settembre: escursione per famiglie Prati Armentara 
4 ottobre: giornata dell’ambiente a Brennero 
23 ottobre: Serata conclusiva di chiusura del corso 

Il 9 febbraio inizia il corso di alpinismo giovanile 

Cari ragazzi e cari genitori,

iniziamo finalmente il corso di alpinismo giovanile del 2020. L’appuntamento per la gita di domenica 09 febbraio è alle ore 9,00 presso la stazione degli autobus di Brunico. Come da programma andremo a Rio Bianco a fare la nostra consueta slittata. Ricordo a tutti di portare la slitta (il gestore del rifugio poi ci porterà in cima tutte le slitte con la sua motoslitta). I ragazzi dovranno indossare abbigliamento adeguato ad ambiente invernale, scarponcini da montagna ed avere con se berretto/guanti/occhiali da sole e intimo per il ricambio (per es. canottiera/calzetti). Per il pranzo la sezione del Cai di Brunico ha organizzato una pasta presso il rifugio che verrà offerta ai ragazzi, quindi non serve portare troppo da mangiare, solo una piccola merenda e del te caldo. Per questa gita è obbligatorio portare un casco per scendere in slitta. 

Per motivi organizzativi c’è l’OBBLIGO della prenotazione tramite E-mail entro MERCOLEDI’. Avvisateci anche se il/la ragazzo/a non parteciperà (Questa informazione è fondamentale per organizzare al meglio la gita e gestire il tutto in sicurezza). Il rientro a Brunico è previsto per le ore 16,00. 

Info: Mirco Pomati (agbrunico@hotmail.com); cell 349-6956786

[02.02.2020]


ATTENZIONE: Le iscrizioni al corso 2020 sono ufficialmente chiuse
29° CORSO DI ALPINISMO GIOVANILE 2020
La sezione di Brunico del Club Alpino Italiano organizza nell’anno 2020 il 29° CORSO DI ALPINISMO GIOVANILE per i ragazzi delle classi dalla 2a elementare alla 3a superiore. Lo scopo del corso è di far conoscere l’ambiente montano in tutte le sue forme, praticando l’attività escursionistica in tutta sicurezza. Il programma dettagliato delle gite e attività del corso 2020 è scaricabile qui.

Modalità di iscrizioneLa partecipazione al corso è consentita solo ai ragazzi che siano soci del CAI e che abbiano provveduto a compilare e consegnare la documentazione richiesta e versato le quote, come di seguito specificato (vedasi allegato):

PER COLORO CHE ERANO GIA’ SOCI CAI NEL 2019:

  • domanda di iscrizione al 29° corso di ALPINISMO GIOVANILE, scaricabile qui
  • copia del certificato di sana e robusta costituzione fisica (è considerato valido anche un certificato medico per attività sportiva non agonistica o agonistica, purché in corso di validità); eventuali allergie, problemi di carattere medico o necessità di medicinali dovranno essere comunicate agli accompagnatori a cura dei genitori;
  • il pagamento della quota verrà accettato solamente tramite bonifico bancario sul conto della sezione CAI di Brunico – IBAN: IT26S 08035 58242 000300202444 – inserendo la causale: “Corso AG 2020 nome e cognome

PER COLORO CHE NON SONO MAI STATI SOCI CAI

  • domanda di iscrizione al 29° corso di ALPINISMO GIOVANILE, scaricabile qui
  • la scheda dati personali con richiesta di iscrizione e delega per la privacy è scaricabile qui oppure (per chi non ha accesso alla rete internet) si può ritirare su carta presso il negozio BIOBAZAR, a Brunico in via Ragen di Sopra 18/a; (l’informativa sul trattamento dati è altresì disponibile sul sito internet e presso il citato negozio Biobazar)
  • copia del certificato di sana e robusta costituzione fisica (è considerato valido anche un certificato medico per attività sportiva non agonistica o agonistica, purché in corso di validità); eventuali allergie, problemi di carattere medico o necessità di medicinali dovranno essere comunicate agli accompagnatori a cura dei genitori
  • il pagamento della quota verrà accettato solamente tramite bonifico bancario sul conto della sezione CAI di Brunico – IBAN: IT26S 08035 58242 000300202444 – inserendo la causale: “Corso AG 2020 nome e cognome
Quote di partecipazione e di iscrizione al CAI: Solo corso AG Con corso di arrampicata
›   quota di partecipazione di un singolo ragazzo € 45,00 € 75,00
›   quota di partecipazione al corso di ogni altro fratello/sorella € 25,00 € 55,00
›   quota di iscrizione al CAI di Brunico per il 2020 (qualora non si sia già provveduto) € 15,00
›   quota di iscrizione al CAI di Brunico per il 2020 per ogni altro fratello/sorella € 10,00
›   quota di prima iscrizione al CAI di Brunico per il 2020 (per chi non è mai stato socio CAI) (in tal caso è necessaria anche una fotografia formato tessera) € 20,00

Si raccomanda di compilare la scheda dati in modo corretto e completo (con particolare riferimento al codice fiscale del ragazzo, assolutamente necessario per poter effettuare le operazioni di tesseramento al CAI; importante anche indicare un indirizzo e-mail attraverso il quale verranno effettuate tutte le successive comunicazioni ed eventuali variazioni ai programmi; inoltre è necessaria l’indicazione di recapiti cellulari dei genitori per eventuali comunicazioni durante le stesse gite).

I moduli, debitamente compilati e firmati da uno dei genitori, e la copia del bonifico vanno consegnati entro il giorno 25 gennaio 2020 presso il negozio BIOBAZAR (via Ragen di Sopra, 18/a) oppure all’insegnante Nicoletta Nicolini (insegnante della scuola elementare in lingua italiana di Brunico). 

Attenzione: LE ISCRIZIONI AL CORSO SONO UFFICIALMENTE CHIUSE!!! 

Per ogni informazione è possibile contattare il responsabile del gruppo giovanile del CAI, Mirco Pomati (cell. 349/6956786 – e-mail: agbrunico@hotmail.com).

Documenti scaricabili (PDF):


I componenti del gruppo giovanile sono:

Responsabile:  Mirco Pomati (AAG)

Componenti: Franco Dellantonio (AEAG), Mauro Callegari (AAG), Davide Dimani (ASAG), Luca Roncador (ASAG), Tiziana Gerosa (OSAG), Sandra Dellantonio (OSAG), Susanna Galvan (OSAG), Valentina Puntel (OSAG), Aldo Santo (OSAG), Sandra Mayer (OSAG), Valentina Puntel (OSAG), Tiziano Agnoli (OSAG)

Legenda:

AAG: accompagnatore di alpinismo giovanile
AAGE: accompagnatore di alpinismo giovanile emerito
ASAG: accompagnatore sezionale di alpinismo giovanile
OSAG: operatore sezionale di alpinismo giovanile

Attività e presenze 2019

26 gennaio: inizio corso di arrampicata – EFFETTUATA (20 ragazzi + 6 accompagnatori)
2 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (22 ragazzi + 7 accompagnatori)
9 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (17 ragazzi + 6 accompagnatori)
10 febbraio: inizio corso AG con slittata Malga Marxegger – EFFETTUATA (43 ragazzi + 9 accompagnatori)
16 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (17 ragazzi + 6 accompagnatori)
23 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (19 ragazzi + 5 accompagnatori)
17 marzo: escursione sulla neve con slitta e ciaspole a Passo delle Erbe – EFFETTUATA (37 ragazzi + 9 accompagnatori)
7 aprile: escursione nella Valle della Primavera a Caldaro – EFFETTUATA (44 ragazzi + 8 accompagnatori)
11 maggio: escursione in canyon, Val di Non – EFFETTUATA (38 ragazzi + 9 accompagnatori)
1 giugno: escursione al Parco Avventura di Issengo – EFFETTUATA (31 ragazzi + 6 accompagnatori)
15 settembre: partecipazione al raduno regionale a Chiusa – EFFETTUATA (35 ragazzi + 9 accompagnatori)
22 settembre: escursione per famiglie al Seceda – EFFETTUATA (68 partecipanti)
6 ottobre: escursione sul Sentiero delle Fiabe di San Genesio – EFFETTUATA (25 ragazzi + 6 accompagnatori)
25 ottobre: Serata conclusiva di chiusura del corso – EFFETTUATA (30 ragazzi + 55 genitori e accompagnatori)

Attività e presenze 2018

27 gennaio: inizio corso di arrampicata – EFFETTUATA (20 ragazzi + 6 accompagnatori)
3 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (18 ragazzi + 6 accompagnatori)
4 febbraio: inizio corso AG con slittata Malga Marxegger – EFFETTUATA (40 ragazzi + 7 accompagnatori)
24 febbraio: corso di arrampicata – EFFETTUATA (15 ragazzi + 6 accompagnatori)
3 marzo: corso di arrampicata – EFFETTUATA (17 ragazzi + 6 accompagnatori)
10 marzo: corso di arrampicata – EFFETTUATA (14 ragazzi + 6 accompagnatori)
18 marzo: escursione sulla neve a San Leonardo in Badia, presso il rifugio Santa Croce – ANNULLATA
14 aprile: escursione a Sluderno e Castel Coira – EFFETTUATA (36 ragazzi + 8 accompagnatori)
6 maggio: escursione a Vandoies di sopra Sentiero degli Elfi – EFFETTUATA (33 ragazzi + 8 accompagnatori)
9 giugno: escursione sul Renon e passeggiata con i Lama – EFFETTUATA (37 ragazzi + 6 accompagnatori)
8 settembre: escursione al Passo Gardena e ferrata Cir con discesa a Colfosco – EFFETTUATA (28 ragazzi + 13 accompagnatori)
23 settembre: escursione per famiglie al Latemar – EFFETTUATA (62 partecipanti)
7 ottobre: gita provinciale dell’ambiente, Selva Gardena – EFFETTUATA (30 ragazzi + 5 accompagnatori)
19 ottobre: Serata conclusiva di chiusura del corso – EFFETTUATA (30 ragazzi + 40 genitori e accompagnatori) 

Attività e presenze 2017

11 febbraio: Inizio corso arrampicata – EFFETTUATA (13 ragazzi + 7 accompagnatori)
18 febbraio: Corso arrampicata – EFFETTUATA (15 ragazzi + 6 accompagnatori)
19 febbraio: Inizio corso AG, slittata Malga Marxegger – EFFETTUATA (36 ragazzi + 8 accompagnatori)
25 febbraio: Corso arrampicata – EFFETTUATA (7 ragazzi + 6 accompagnatori)
11 marzo: Corso arrampicata – EFFETTUATA (13 ragazzi + 5 accompagnatori)
12 marzo: giornata sulla neve Alpe di Rodengo – EFFETTUATA (28 ragazzi + 7 accompagnatori)
18 marzo: Corso arrampicata – EFFETTUATA (11 ragazzi + 5 accompagnatori)
1 aprile: Giornata della pulizia dei boschi – EFFETTUATA (9 ragazzi + 3 accompagnatori)
8 aprile: Waalweg di Marlengo – EFFETTUATA (29 ragazzi + 7 accompagnatori)
30 aprile: palestra di roccia di Fortezza – EFFETTUATA (31 ragazzi + 10 accompagnatori)
21 maggio: Burrone di Mezzocorona – EFFETTUATA (10 ragazzi + 7 accompagnatori)
10/11 giugno: da Ortisei a Zannes per il rifugio Rascesa, con CAI Piacenza – EFFETTUATA (19 ragazzi + 4 accompagnatori)
17 settembre: partecipazione al raduno regionale giovanile a Bolzano – EFFETTUATA (24 ragazzi + 6 accompagnatori)
24 settembre: gita con le famiglie, traversata del Setsass – EFFETTUATA (12 ragazzi + 24 adulti)
8 ottobre: Valdaora di Sopra con grigliata – EFFETTUATA (22 ragazzi + 10 accompagnatori)
20 ottobre: Serata conclusiva di chiusura del corso – EFFETTUATA (circa 50 partecipanti)